La Mensa

Home / La Mensa

Il menù adottato è elaborato nel rispetto delle prescrizioni fornite dalle Linee Guida elaborate dall’ASP di Cosenza, dei Livelli di Assunzione Raccomandati di Energia e Nutrienti per la popolazione italiana (LARN) e delle
Linee di Indirizzo Nazionale per la Ristorazione Scolastica del Ministero della Salute (G.U. n. 134 del 11/06/2010).
In particolare, i piatti preparati e serviti presso la Snaily presentano le seguenti garanzie di qualità:

– Maggior variabilità possibile tra i gruppi di alimenti;

– Uso di materie prime di ottima qualità, rispondenti a requisiti di Qualità Merceologica ed Igienica previsti dalle vigenti normative;

– Uso di carni magre per diminuire al massimo l’apporto di grassi animali; in particolare, vengono utilizzate carni fresche certificate di animali nati e allevati in territorio nazionale (garantendo la tracciabilità dell’intera filiera produttiva). La carne bovina e’ prevalentemente di razza podolica calabrese e proveniente da allevamenti controllati in ogni fase di crescita che hanno adottato un disciplinare di produzione e l’etichettatura volontaria A.PRO.ZOO.

– Uso di prodotti provenienti dalle Fattorie aderenti alla CIA, da agricoltura biologica in conformità al Regolamento CEE n. 91/2092 e s.m.i., di prodotti non derivanti da OGM o che non contengano OGM o sostanze indesiderate.

– Uso di prodotti a Denominazione di Origine Protetta (D.O.P.) come il Caciocavallo Silano e i Fichi di Cosenza, e di prodotti a Indicazione Geografica Protetta (I.G.P.) come le Clementine di Calabria e la Cipolla rossa di Tropea.

L’ A.PRO.ZOO – Associazione Produttori Zootecnici

è costituuta da 130 allevatori, distribuiti sull’intero territorio della provincia di Cosenza, associatisi per ottimizzare e valorizzare la produzione e la relativa vendita della carne bovina. Lo scopo precipuo è quello di offrire al consumatore carni certificate e controllate in tutte le fasi del processo produttivo: dalla nascita del vitello, alla macellazione fino alla vendita nei punti che aderiscono  al machio A.PRO.ZOO.

Gli allevatori associati utilizzano metodiche sane e naturali di allevamento, sottoscrivendo e rispettando le norne previste daldisciplinare di produzione. I macelli a bollo CEE garantiscono la massima attenzione e rispetto nella macellazione dei capi bovini, soprattutto per le condizioni igenico – sanitarie.

Le macellerie convenzionate, sottoposte a controlli periodici,sono selezionate sia per le caratteristiche strutturali che per laconformità alle norme di igene e di qualità.

Questo processo di filiera è regolamentato dal disciplinare di etichettatura “ carne bovina identificata dall’ A.PRO.ZOO ”ai sensi del regolamento CEE 1760/2000 e successive modifiche e  autorizzato dal MIPAF con il codice univoco nazionale IT014ET.

I controlli vengono effettuati dall’organismo indipendente 3A – PTA Parco Tecnologico Agroalimentare dell’Umbria, ente accreditato SINCERT.